white mountainering montagna moda maschile neve citta vi il blog di vinicio mascarellos treet style piumini herno

Non solo capi per la neve, ma anche per la vita metropolitana

Da tempo la moda maschile per l’inverno scivola con eleganza in tendenze da esploratore delle vette, tanto da conquistare anche lo streetwear. Per l’Inverno 2020, infatti, l’artic-look si è fatto largo e sono numerosi i brand che l’hanno proposto.
Tra tutti spicca White Mountaineering, azienda originaria del Giappone dove è stata fondata dallo stilista Yosuke Aizawa: un vero successo in pochi anni, tanto da accalappiare consensi anche tra i vip. Sognando una vita metropolitana assolutamente all’aria aperta, il designer traduce la passione per la maglieria e i volumi in una serie di proposte cool per tutti i gusti.
Filo conduttore? La montagna. Perché è la cosa più bella della stagione fredda.  

white mountainering montagna moda maschile neve citta vi il blog di vinicio mascarellos treet style piumini herno
Herno

Altra tendenza “grande freddo” è quella dei piumini, il cui trionfale ritorno sulle passerelle è ormai conclamato.
La tendenza è ‘over’ come per i modelli Herno e Moorer, che tengono al caldo anche parte delle gambe grazie a tessuti e lavorazioni innovative senza però rinunciare alla libertà nei movimenti.
Più corti, ma dai volumi importanti, sono quelli Parajumpers, in piuma e nylon-cotone laminato e cool quelli Moncler con stampa mimetica e bretelle interne. Over anche i piumini Blauer USA con tante pratiche tasche e C.P. Company, dotati di uno strato esterno in nylon ripstop e pannelli a contrasto.

white mountainering montagna moda maschile neve citta vi il blog di vinicio mascarellos treet style piumini herno
Moncler
Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.