the new pope serie tv di paolo sorrentino vi. il blog di vinicio mascarello

Nuova stagione per la serie tv firmata da Paolo Sorrentino: trasgressiva e sempre più rock

Vi ricordate il Pio XIII interpretato da Jude Law in «The Young Pope»? Tenetevi forte, perché da venerdì 10 gennaio, su Sky Atlantic e NowTv, torna l’amata serie tv di paolo Sorrentino, ambientata tra le stanze del Vaticano.
Trasgressione e tante novità, con protagonista, stavolta, un novello Papa – John Malcovich – e qualche comparsata del geniale Benny Belardo – Jude Law.

Sorrentino riparte dalla fine della prima stagione con Pio XIII (Law) in coma. A prendere il suo posto è l’aristocratico inglese John Brannox (John Malcovich), Giovanni Paolo III.

«Nella stagione precedente raccontavamo il Vaticano dal suo interno, in The New Pope apriamo le porte all’esterno e all’attualità», ha spiegato Sorrentino alla stampa, anticipando i temi caldi della stagione, dall’immigrazione, all’Islam, all’Isis e al terrorismo.

«Malcovich è avvolto da un’eleganza naturale. Diciamo che la mia fantasia era più debole della realtà».

Nel frattempo il regista italiano, già Premio oscar, sta lavorando a Mob Girl, in collaborazione per la sceneggiatura con Angelina Burnett e con protagonista la bella Jennifer Lawrence (anche co-produttrice), nei panni di Arlyne Brickman, boss della mafia di New York .

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.