anthony hopkins oscar 2021 the father

Il mito, ancora trionfatore agli Academy Awards 2021

Una serata anomala, come il Covid ci ha imposto da oltre un anno. Abiti lussuosi e gioielli da urlo sì, ma da remoto, per la maggioranza.
Star sottotono e, però, forse più attenzione alle pellicole.
E poi lui, il mito: 83 anni, grande assente nel ridottissimo live degli Oscar 2021 perché volato in Galles, Anthony Hopkins è il più anziano vincitore di un Academy Award della storia.
Ebbene sì, il grandissimo attore di Amistad e I due Papi, già vincitore alla prima nomination nel 1992 con il suo iconico Hannibal Lecter, ha nuovamente trionfato, stavolta nello struggente e potente “The Father – Nulla è come sembra”, pellicola di Florian Zeller dal suo stesso testo teatrale.

anthony hopkins the father oscar 2021 vinicio mascarello

Hopkins nel film è Anthony, 80enne che perde sempre più il contatto con la realtà per via della demenza senile, una malattia che riempie di sogni, allucinazioni e incubi le sue giornate. Ma lui non si rassegna ad accettare l’aiuto della figlia (Olivia Colman):

“Quando ho letto la sceneggiatura ho detto subito sì è stata la stessa reazione che ho avuto quando ho letto lo script de Il silenzio degli innocenti”.

Tra le Signore, invece, ha vinto il premio di miglior attrice protagonista 2021 Frances McDormand per Nomadland: la sua nomination per Nomadland, la pellicola già premiata alla Mostra del Cinema di Venezia che ha vinto il premio come miglior film e come miglior regista a Chloé Zhao, seconda donna e prima asiatica a trionfare nella storia dell’Academy Award.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.