come vestirsi ad halloween 2019 vinicio mascarello blog di vinicio moda uomo moda maschile veneto uomo vicenza calzini jimmy lion

Indecisi su come vestirvi ad Halloween 2019? Ecco una proposta divertente e stilosa, da riutilizzare durante tutto l’anno

Una festa nata negli Stati Uniti e ormai diventata imperdibile anche nel nostro Paese: tra pochi giorni si festeggerà Halloween 2019, ricorrenza di origine celtica caratterizzata da tante feste e divertimento e da un mood che ha come protagonisti scheletrini, tinte dark, film horror, vampiri e zucche illuminate.
Questa iconografia ha da tempo conquistato grandi e piccini, complice il ponte che spesso – grazie al calendario scolastico e delle aziende – si può sfruttare concedendosi un po’ di riposo e festeggiamenti il 31 ottobre.
Il dilemma, per adulti e bambini che sono invitati a qualche party per la serata più “terrificante” dell’anno, è sempre lo stesso: come vestirsi?
E se da una parte spopolano i veri e propri costumi grazie ai quali ci si può trasformare in diavoli, personaggi dei fumetti e del cinema e chi più ne ha più ne metta, d’altro canto c’è anche chi preferisce arrangiarsi con qualche capo studiato ad hoc per stupire, senza rinunciare però al proprio stile, magari giocando con qualche accessorio originale e divertente.

come vestirsi ad halloween 2019 vinicio mascarello blog di vinicio moda uomo moda maschile veneto uomo vicenza calzini jimmy lion


Quest’anno, in particolare, sono di tendenza i calzini da uomo proposti da Jimmy Lion che hanno come protagoniste delle streghette che scorrazzano a bordo della loro scopa volante in un cielo oscuro. Indossati questi particolari calzini, abbinati ad un pantalone scuro e slim che evidenzi la caviglia (e perciò non troppo lungo sulla scarpa), potranno completare anche gli outfit più seri e classici con un tocco di brio.
C’è pure l’imbarazzo della scelta: la collezione uomo, infatti, propone diversi pattern a tema, tra fantasmini, skeletons, pipistrelli, squali killer e scorpioni stilizzati.
E non resterà che chiedere, al proprio vicino: “Dolcetto o scerzetto?

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.