ponte garibaldi arcobaleno padova vi il blog di vinicio mascarello

A Padova si celebrano arte e libertà con un ponte tra stazione e centro che si veste di colore

Si parla tanto di inclusione e sensibilizzazione, ma anche di sostegno alla cultura.
Per questo il ponte Garibaldi in versione arcobaleno in occasione del Pride risulta occasione da cogliere al volo per sostenere una comunità e un’arte, ma anche per vedere un’opera urbana in una versione artistica più colorata e insolita.

La polemica del Ponte Garibaldi dipinto arcobaleno nasce tra le aule della politica, e non mi compete, certo, ma io sono un creativo e quando vedo arte e progettualità non posso che supportare.
Il ponte Garibaldi è l’accesso al centro città di Padova per chi arriva dalla stazione. E qui, l’amministrazione comunale, in occasione del mese delle celebrazioni dei diritti LGBTQIA+, ha deciso di colorare arcobaleno tutto quel passaggio.
Ora si vedono solo i colori della bandiera arcobaleno, ma quando il progetto sarà terminato si potrà leggerci sopra una scritta.

È arte, è colore, è creatività, e delinea quanto sia ancora lunga la strada da percorrere per arrivare all’uguaglianza e alla libertà
Ed è anche un modo per vivere e vedere una parte di città in maniera nuova, no?

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.